YouTube FB Group FB Page
  • Se hai vissuto qualche evento paranormale...

    ...non pensare che tu sia pazza o pazzo, perché non lo sei. L’esoterico è un mondo sconosciuto alla maggioranza e questo può spaventare, è qualcosa che va oltre la dimensione fisica, non c’e ancora una spiegazione scientifica e per questo è più comodo rifiutare questa prospettiva. Anche se solamente supponi che la tua situazione fisica, emozionale, sociale, etc., sia condizionata da qualche causa esoterica, puoi scrivermi e raccontarmi quello che ti succede. Ti invito anche a descrivermi i risultati dei test d’induzione ipnotica che trovi qui in basso, così potrò già definire il tuo livello ti suscettibilità ipnotica.

  • Cos'è l'ipnosi regressiva?

    L'ipnosi regressiva è un'avventura. È un film d'azione che ti rapisce per un paio d'ore, dove tu sei protagonista. È la tua avventura. E come in ogni avventura, in ogni favola, in ogni racconto, devi raggiungere la tua meta sfidando le avversità, apprendendo a sopravvivere durante il cammino affrontando le tue paure. Devi farti coraggio e combattere i mostri, gli insetti, i serpenti, gli elfi, gli gnomi ed i fantasmi. Ma attraversi anche posti incantati, luoghi meravigliosi, pieni di luce, di colori, di profumi.
    Incontri tanti personaggi, alcuni già conosciuti, altri da conoscere ancora. È un viaggio nel tempo, tra portali dimensionali e comunicazioni telepatiche. È un tuffo nelle profondità, nelle tue emozioni, alla ricerca delle origini dei tuoi perché. È un viaggio dentro te stesso. Non importa se fuori o dentro la tua mente; è il tuo sogno e in mezzo ci sei tu.

  • A cosa serve l’ipnosi regressiva?

    Con l'ipnosi regressiva lasci che le porte del tuo inconscio si schiudano. Il tuo essere comincia quindi ad andare oltre le percezioni dei cinque sensi, accede ad informazioni a cui gli è impossibile (o quasi) raggiungere in situazioni 'normali'. Può così andare a trovare i perché alle domande a cui non sai dare una risposta, e le cause di problemi, disagi, inquietudini, somatizzazioni, annidati in dimensioni energetico-spazio-temporali diverse da quella che vivi in questa esistenza fisica. Semplicemente; il capire il perché di un blocco, di una situazione, di una posizione; l'acquisire consapevolezza del motivo di eventi e di apparenti coincidenze; il poter interagire 'energeticamente' su se stessi e l'ambiente circostante, permette di risolvere conflitti intimi e di sbloccare situazioni personali all'impasse o in via di peggioramento.

  • Cosa succede in ipnosi regressiva?

    In ipnosi regressiva non succede altro che quello che ti succede tutti i giorni senza che te ne renda conto; quando ti immergi in una lettura interessante, quando ti fai prendere da un film avvincente o quando ascolti con attenzione un discorso interessante; o quando ti fermi per un attimo a pensare ad occhi aperti, isolandoti dal resto del mondo, anche solo per un attimo. È la stessa situazione che si produce quando schiacci un pisolino. Ti accomodi, ti rilassi e ti lasci andare lentamente. Cominci a svuotare la mente, oppure a pensare a qualcosa, a quello che hai appena fatto un paio d'ore fa o a qualche ricordo più remoto. A volte i ricordi cambiano anche forma, modalità, sembrano muoversi come se fossero dei sogni. Quando riapri gli occhi, ti ritrovi nel tuo letto o sul tuo divano, o sul sedile dell'autobus, quasi ti dispiace aver lasciato quella dimensione; ritorni al presente. Ma cosa succederebbe se durante quel pisolino, una voce esterna ti guidasse in quel viaggio nella tua mente?Succede che diventi protagonista di un'avventura. La tua avventura. Questo è ciò che succede in un'ipnosi regressiva. Vivi un sogno, il tuo sogno. In ipnosi regressiva, contrariamente a quello que si pensa, non si abbassa il livello di coscienza, anzi, si eleva, per questo si captano informazioni importanti di cui si ha bisogno, che in stato di coscienza normale è impossibile (o quasi) captare.

  • Cosa succede se cade la línea durante una sessione su internet?

    Nella maggior parte dei casi, si capisce che non c'è più nessuno dall'altra parte della linea, quindi si riaprono gli occhi, si ristabilisce la comunicazione e si continua la seduta normalmente. Nei casi di trance più profonda, questa, senza più stimoli esterni, si trasforma in sonno naturale a cui seguirà il risveglio spontaneo dopo alcuni minuti o anche un po' di più. È quello che ti succede durante la notte mentre dormi, quando senti la necessità di recarti al servizio, o quando avverti l'esigenza di bere. Ti svegli, ti alzi, ti muovi per la casa, ritorni al tuo letto e quasi immediatamente ricadi nel tuo sonno.Oppure quando ti arriva un messaggio sul cellulare mentre sei in dormiveglia. Decidi di vedere chi ti ha scritto, magari decidi anche di rispondere per poi posare il telefono sul comodino e continuare a godere del tuo momento di relax.

  • Gli effetti di un'ipnosi regressiva si notano immediatamente?

    Alcuni risultati si avvertono immediatamente, ma molti altri hanno bisogno di un tempo più o meno lungo per manifestarsi. La metabolizzazione di una seduta d'ipnosi regressiva varia a seconda della persona e dalla situazione. Ci sono persone che già dalla fine della seduta ne notano i benefici, altre, sentono una lenta ma costante trasformazione intima, e settimana dopo settimana, mese dopo mese, notano le differenze con il passato. - Quanto durano gli effetti di un'ipnosi regressiva? Questo è molto relativo. La durata degli effetti dipende da quanto si è compatibili con l'obiettivo raggiunto in un'ipnosi regressiva. Tutto dipende dal nostro modo d'essere e questo può cambiare in qualsiasi momento dovuto alla nostra volontà. Ci sono dei risultati che possono durare dei giorni o per alcune settimane. Altri durano finché non occorrono altri cambiamenti che sostituiscono i precedenti, altri ancora possono durare anche per sempre.

  • E se non riuscissi ad entrare in ipnosi?

    Tutti possono entrare in stato ipnotico. Diversi possono essere i livelli di profondità che si possono raggiungere, e questo, dipende molto dalle caratteristiche del soggetto. Quando ad un'ipnosi leggera si aggiunge anche una resistenza personale, si rientra in quei pochi casi in cui non si può lavorare incisivamente. Questo ostacolo non è insormontabile. A volte basta riprovare in un altro momento, in un posto dove ci si trova più a proprio agio. A volte basta cambiare metodo d'induzione, o anche solo i tempi e le cadenze del processo. Si può utilizzare una traccia audio di fondo a frequenze ben precise, o concentrarsi sui sensi più aperti e predisposti, o stimolare il contatto telepatico. Ma l'opzione più rivoluzionaria, senza dubbio, è la sessione ipnotica telepatica con persona di supporto.

  • Cos'è una sessione ipnotelepatica?

    >In una sessione ipnotelepatica, una terza persona, teoricamente qualsiasi persona, viene indotta in ipnosi, e telepaticamente, lavora nel soggetto interessato. Il lavoro che essa può svolgere è identico a quello che la persona stessa potrebbe aver fatto se fosse stata lei a stare in ambiente ipnotico, anzi, a volte il profitto può essere anche maggiore se il livello di profondità ipnotica della persona di supporto è maggiore di quello che potrebbe essere o essere stato della persona interessata. In questi casi, il soggetto che non 'può' o non vuole entrare in ipnosi, può scegliere, se vuole, una persona di fiducia che si presti a sottoporsi in ipnosi per lui.

  • Come dare i punti di riferimento prima della vostra sessione

  • Informazione distorta dalle sessioni d'ipnosi

  • La metabolizzazione della sessione d'ipnosi regressiva

  • Registrazione video della seduta

    La registrazione video della seduta si realizza per sicurezza. In qualsiasi momento è possibile valutare il lavoro dell'operatore d'ipnosi ed analizzarlo da qualsiasi punto di vista. Sarà poi per concessione ed autorizzazione della persona protagonista della seduta che si potrà divulgare la registrazione attraverso i mezzi di comunicazione, conservando o meno l'anonimato. La pubblicazione del video permette soprattutto di contribuire alla diffusione di informazioni utili, a beneficio quindi, non solo del soggetto sottoposto ad ipnosi, ma di chiunque lo guardi.

  • Prenotare una sessione

    Per prenotare, scrivi un messaggio a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Ti sarà assegnato un tutor che ti seguirà durante il procedimento e ti darà una password per accedere al calendario prenotazioni. Nell'attesa, verifica che la risposta non sia stata depositata nella cartella spam. Il processo di prenotazione di una sessione implica il pagamento contestuale sul sito PayPal (link disponibile a fine prenotazione). La prenotazione verrà confermata attraverso una e-mail. Per mantenere la possibilità di avere sempre le giuste date disponibili, il sistema cancella automaticamente le prenotazioni non pagate. È indispensabile, per realizzare una sessione DIRETTA, avere cuffie con microfono integrato USB, e possibilmente un collegamento alla rete internet con cavo (LAN) per una maggiore stabilità della linea.

  • Senz'acqua, come l'oceano

    Il mondo in cui vivi è una percezione della realtà di cui il sistema ha bisogno affinché tutto funzioni senza errori. Mentre tu "vivi" come un cieco nel mondo della pillola azzurra attorno a te si muove il mondo distinto della pillola rossa, fatto di qualcosa a cui tu non devi credere, che deve permanere invisibile affinché continui a perpetrarsi.
    Se solo l'essere umano fosse cosciente dell'occulto che esiste dietro ciò che riesce a percepire attraverso i suoi irrisori cinque sensi, dietro la religione, la finanza, la politica, le guerre, le pandemie, le crisi economiche e il progresso scientifico e tecnologico, il mondo non sarebbe quello che oggi stiamo vivendo. Einstein aveva già avvisato che ciò che interferiva con il suo apprendimento era la sua educazione.

  • Le sessioni investigative

    Le informazioni che si raccolgono durante le sedute di ipnosi regressiva non sono pure ma durante il percorso dalla fonte al destinatario vengono contaminate, distorte e interpretate. Questo processo non ci permette di usare queste informazioni come prove o dati per determinare fatti realmente accaduti o luoghi esistenti, ma possiamo utilizzarle per lavorare sul soggetto in ipnosi usandole come punti di riferimento per sciogliere i nodi che egli sente come blocchi per il suo cammino personale. Raccogliendo invece, una moltitudine sufficientemente grande di dati da numerosi soggetti, in osservazione di punti concreti, questi possono venire filtrati fino ad ottenere quella piccola quantità di dati coincidenti che ci permettono di ricostruire una realtà o dimensione in cui addentrarci e studiare.

  • I cicli d'investigazione

    NON ESISTE LA SESSIONE INVESTIGATIVA!

    Quello che esiste è un protocollo di investigazione in ipnosi regressiva, perché per poter dichiarare una informazione come attendibile, bisogna realizzare un’enorme quantità di sessioni con persone differenti e possibilmente nessuno di coloro che entrano in ipnosi sappiano gli uni degli altri nello stesso ciclo d’investigazione, affinché si riduca il livello d’inquinamento da parte de la mente razionale. È anche necessario che si sorvolino gli stessi ambienti ipnotici /co-creazioni mentali in una direzione univoca. Queste informazioni sono altamente contaminate dalla quantità di dimensioni/densità, coscienze, strutture mentali e credenze che attraversano e da tutti gli esseri che la intercettano e la elaborano. Bisogna anche considerare che senza permesso subliminale non passa nessuna informazione da parte degli esseri questionati e investigati in ipnosi e possono crearsi situazioni dove altri esseri o intelligenze approfittano dell’opportunità d’inventare un’informazione e presentarla come meglio conviene loro. Le uniche informazioni che si possono prendere come affidabili sono quelle filtrate da un’altissima quantità di sessioni come sopra descritto e così considerare solamente quelle in comune in tutte le prove (o quasi, secondo una percentuale ridotta di tolleranza). Questi cicli investigativi richiedono un enorme dispendio di energia e tempo. Il Team Grifasi, grazie alla sua struttura di collaboratori si lancia ad organizzare cicli d’investigazione in ipnosi regressiva e accetta volontari que abbiano un’eccellente suscettibilità ipnotica. Potete inviare la vostra richiesta di partecipazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Interpretare le sessioni d'ipnosi investigative

  • Apprendere dalle sessioni d'ipnosi investigative

    Alcuni di voi mi chiedono i dati raccolti delle varie sessioni investigative, sia quelli grezzi sia quelli filtrati. Raccogliere, classificare e filtrare su un supporto digitale o cartaceo tutti i dati delle sessioni svolte nelle diverse lingue disponibili sarebbe un lavoro esageratamente dispendioso e inutile.
    Per poter filtrare adeguatamente delle informazioni ne avremmo bisogno ad enormi quantità, assolutamente incomparabile con le decine di sessioni che svolgiamo settimanalmente. Quando ascoltiamo una sessione la nostra mente sta ricevendo, processando e memorizzando informazioni. La stragrande maggioranza di esse, dopo certa elaborazione, verrà presto dimenticata, eliminata, perché ritenuta senza valore.
    Se continuiamo a guardare sessioni investigative, con il tempo, la nostra mente avrà immagazzinato tutte quelle informazioni rilevanti che s'intrecciano in maniera logica e funzionale e avrà scartato tutte quelle irrisorie che poco o nulla hanno apportato.
    È lo stesso processo mentale che si attiva quando un bambino in tenera età comincia ad apprendere la lingua parlata nell'ambiente dove vive e interagisce o quando ci si trova in un paese in cui si parla una lingua che non conosciamo. Al principio la mente non possiede quelle informazioni che le permettono di decifrare quei suoni e capirne il messaggio però a forza di esserne bombardata costantemente per giorni, settimane e mesi, comincia a classificare tutti quei suoni che si sono ripetuti formando parole e comincia a decodificare le regole per costruire frasi.
    Con il tempo è possibile apprendere e usare una lingua straniera così come con il tempo la nostra mente potrà apprendere e capire il messaggio che si cela naturalmente dietro ogni sessione, investigativa o 'ad personam' e sarà pronta a capire i processi e il funzionamento degli eventi terrestri (sociali, economici, politici, culturali, religiosi, etc...) attraverso la prospettiva esoterica.
    Il Team Grifasi vi augura e vi invita quindi ad una piacevole scoperta di tutti i suoi canali e dei suoi account sui vari social network. Non dovete far altro che rilassarvi e godere di ogni singola sessione di ipnosi regressiva esoterica.

  • Academy Project

    Academy è un progetto in cui tutti coloro che hanno superato con esito uno dei corsi di formazione ufficiali Calogero Grifasi possono partecipare. La selezione per entrare a far parte del Team Grifasi è il risultato di una attenta osservazione del lavoro dei membri del progetto Academy. Solo alcuni tra di loro avranno la possibilità di lavorare all'interno del team.
    La sessione d'ipnosi regressiva esoterica è uno strumento per accelerare un processo di consapevolezza interiore, un processo che con il Team Grifasi, normalmente, passa prima dalla visione delle sessioni pubblicate su internet. Ma non solo. Questo processo può essere potenziato anche nello studio dei meccanismi dell'interferenza esoterica. È per questo che il team, oltre alla pubblicazione delle sessioni, oltre alle sessioni investigative, provvede a formare in ipnosi regressiva esoterica metodo Grifasi sia dalla prospettiva dell'operatore d'ipnosi sia da quella dell'operatore di supporto.
    L'obiettivo non è necessariamente formare operatori; certo chi vuol farlo è libero di cominciare ad operare come tali però i corsi hanno una marcia in più. Consentono ai partecipanti di comprendere fin in fondo i principi di funzionamento dell'esoterico e come questo interviene nella nostra vita nella dimensione fisica oltre a iniziare a comprendere anche gli eventi storici, economici, politici, etc. Un corso d'ipnosi regressiva di 1º grado ha il costo approssimato di quasi due sessioni d'ipnosi, un corso per operatori di supporto a circa il valore di una sessione, etc. Abbiamo proprio voluto che i nostri followers possano ricevere una formazione completa a 360º ed avere così tutti gli strumenti per accelerare il loro processo evolutivo interiore.
    Di seguito vi mostriamo come fare, attraverso la web, per accedere a tutti i servizi del Team Grifasi.

  • Se perdi la paura non cadi, voli!

    "Con la paura si cade. Noi voliamo!" Per divulgare questo messaggio oltre i video delle sessioni d'ipnosi regressiva, Calogero Grifasi promuove lo sport del paracadutismo. La paura è un nostra produzione energetica, possiamo modificarla o annullarla. La paura è uno strumento di controllo, la paura avvisa; senza paura la nostra vita sarebbe in costante pericolo. Cosa succede quando altri fattori condizionano le nostre paure e qualcun altro o qualcos'altro ne prende il controllo? Quando la paura non è giustificata no deve apparire. Cosa succede se si produce paura che non è necessaria? La paura ti fa cadere. Quante volte sei crollato a causa delle tue paure? Calogero Grifasi promuove il paracadutismo come metafora di vita: "Se perdi la paura non cadi, voli!" Per questo, insieme ai migliori professionisti del paracadutismo, ti invoglia ad apprendere a volare, a disfarti delle tue paure non necessarie. Ti sprona a prendere il controllo della tua vita.

    Alcuni membri Calogero Grifasi Academy 2016 nel tunnel del vento di Madrid

  • Stanotte ti ho sognato

  • Kundalini ed energia sessuale

    Frammento del 6º corso d'ipnosi metodo Grifasi 1º grado dove si lavora con l'energia sessuale che finalmente si sblocca in un orgasmo liberatorio dopo anni di repressione. Non finirò mai di ringraziare le partecipanti per il loro impegno, la concentrazione e il desiderio di apprendere una tecnica così semplice quanto effettiva. Non potrei aver realizzato questo tour de force di tre giorni senza l'ausilio della traduzione parallela russo-italiano di Yuliya Bilenka.

  • Sugli esseri di luce

  • Il pericolo delle cosiddette 'integrazioni' (TCTDF & C.)

    Questi casi continuano ad aumentare e la situazione è davvero preoccupante. Molti prenotano una sessione con noi dopo aver praticato in eterico manovre cosiddette di "ri-connessione" o "unificazione" o ancora di "integrazione", TCTDF etc. Quello che poi vediamo in ipnosi è allarmante. Per questo abbiamo deciso di spiegare questi concetti basici in questo riassunto video. In questi esercizi si invita la persona a cercare alcune parti (presunte) della sua coscienza per integrarle y riunificarle in una sola parte. Secondo i promotori di questi esercizi mentali, una volta integrate le parti, la persona smette di soffrire interferenze esoteriche.
    In realtà, spesso si verifica il contrario:
    1) All'invitare il soggetto a cercare parti della sua essenza, il soggetto stesso può dividerla per eseguire l'istruzione data, e questa divisione può essere nociva.
    2) Altre entità, energie, intelligenze, egregore, etc., possono approfittare della situazione per camuffarsi e infiltrarsi durante l'integrazione.
    MAI, MAI, MAI bisogna operare in modi così rischiosi. Noi del Team Grifasi MAI, MAI, MAI lavoriamo con integrazioni di presunte parti essenziali del cliente. Il nostro metodo utilizza SEMPRE procedimenti sicuri e a rischio zero. Questi casi continuano ad aumentare e la situazione è davvero preoccupante.
    Qui un caso, quello di Karina.
    Un altro caso, quello di Angela.

  • Sulla distruzione delle entità in ipnosi

  • 1) Alieni, abductions, UFO, rettiliani

  • 2) Alieni, abductions, UFO, rettiliani

Calogero Grifasi non è un medico. Le sessioni d'ipnosi non sono un trattamento medico e non lo sostituiscono

  • Test d'induzione ipnotica visuale
    Eccellente suscettibilità

    Prova prima questo test visuale. Se riesci a visualizzare con questo breve test d'induzione ipnotica visivo significa che la tua suscettibilità ipnotica è eccellente, appartieni a quel meno del 10% della popolazione mondiale e puoi realizzare una profonda ipnosi esoterica diretta. Vivrai un'esperienza unica ed emozionante, viaggerai in altri mondi.
    Se non hai visualizzato niente, non preoccuparti, potresti avere un'alta suscettibilità ipnotica e potresti ancora vivere un'esperienza d'ipnosi diretta. Provala con il seguente test.

  • Test d'induzione ipnotica
    Alta suscettibilità

    È indispensabile sottoporsi alla prova d'induzione prima di prenotare una sessione per valutare il grado di suscettibilità ipnotica. Se dopo aver ascoltato questa induzione breve avrai visualizzato qualcosa significa che la tua suscettibilità ipnotica è alta. Non lasciare provare il test d'induzione ipnotica a bambini o a persone che presentano dispersione mentale.

  • Test d'induzione ipnotica
    Media suscettibilità

    Se non hai ottenuto nessuna visualizzazione con il test breve tentalo ancora con questa induzione più lunga. Se dopo aver ascoltato questo test avrai visualizzato qualcosa significa che la tua suscettibilità ipnotica è media. Non provare il test d'induzione ipnotica se ti trovi sotto l'effetto dell'alcol o di sostanze stupefacenti e neanche in caso di disturbi psicologici.

  • Induzione ipnotica con ASMR

    All'inizio ascolterai circa 20 minuti di fruscii e rumori ASMR che ti permetteranno di rilassarti profondamente, dopo comincerò a parlarti per stimolare i tuoi canali sensoriali. Puoi allenare e potenziare la tua suscettibilità ipnotica con un costante esercizio d'induzione, naturalmente, sempre all'interno dei limiti della genetica personale. Questa induzione differisce abbastanza nel modo utilizzato per le sessioni 'ad personam', dove cerchiamo di non inquinare l'ambiente ipnotico in cui entriamo. Qui l'obiettivo è un altro e cerchiamo di stimolare il potere creatore della persona per co-creare un ambiente metafisico ricco d'informazioni visuali e sensoriali. Provare questo esercizio tutti i giorni permetterà ottenere buoni risultati, dopo qualche mese per persone con una media suscettibilità e tra uno e due anni per quelle persone con scarsa suscettibilità ipnotica. Il fruscio di fondo è volutamente prodotto per aiutare il rilassamento. Questo esercizio è diviso in due parti: Tra la prima e la seconda parte ci sarà una breve pausa. SI verrà avvisati che nella seconda parte si allenerà la capacità di maneggiare le energie, inclusa la libido (energia sessuale). Quindi, chi vorrà terminare l'esercizio potrà farlo prima dell'inizio della seconda parte, invece, chi si sentirà comodo con il proseguimento, potrà mantenersi all'ascolto.

Please let us know your name.
Please let us know your email address.
Invalid Input

0/300

Please let us know your message.
Invalid Input

Contatta Calogero Grifasi. Puoi inviarci i risultati del test d'induzione e gli obiettivi che vuoi raggiungere. Nell'attesa, verifica che la risposta non sia stata depositata nella cartella spam. Ti sarà assegnato un tutor che ti seguirà durante il procedimento. Prenotando una sessione contribuisci alla ricerca e alla sua divulgazione.

Unleashed Drivers SA
RUC: 155668279-2-2018
User Service Agreement


Oficina 803, PH. Kenex Plaza
Ave. Samuel Lewis y Calle 59
Obarrio, Panama City (Panama)

USDt (Tether)
TRON (TRC-20)

PayPal Logo